Un piatto strepitoso, un blog da seguire…

Una Franciacortina in Cucina

spaghetti alla chirarra agretti e porri primo pianoSi avvicina la Primavera (o almeno lo speriamo) perciò vi propongo una ricetta semplice e dal gusto mediterraneo a base di agretti, ortaggio tipico di questo periodo (lo si trova da marzo a maggio generalmente). Il nome agretto nasce proprio dal loro gusto, un po’ acre e acidulo, ma sono chiamati in molti altri modi, alcuni curiosi: barba dei frati o barba del negus per la loro forma filiforme e lunga che ricorda la per l’appunto quella dei frati; bacicci, ruscano, finocchi di mare e molti altri ancora. Il nome scientifico è Salsola soda: con le ceneri di questi ortaggi, ricche di carbonato di sodio e di potassio, si produceva artigianalmente il vetro tant’è che venivano coltivati nella laguna, a Venezia, per dare la materia prima alle vetrerie della città.

Ma passiamo alla ricetta…

Ingredienti per quattro persone: 350 gr di spaghetti alla chitarra, 300 gr di agretti…

View original post 198 altre parole

Manna lo provo domani. qui ho trovato il post che mi ha convinto della scelta. enjoy

Ricci di Mare

Non nego di essere piuttosto attento al problema del vile denaro, specialmente in questi tempi di magra, e l’andare a pranzo/cena in zona Milano acuisce questa mia sensibilità in maniera particolare.
E’ notorio che la piazza della ristorazione meneghina sfodera con una certa leggerezza prezzi oltremodo pompati anche per mangiatoie mediocri, ma, se davvero è vera l’equazione “crisi = rinnovamento”, nella massa si distinguono anche alcuni posti che già in tempi non sospetti facevano propria questa filosofia. Ed è appunto il caso del Manna.

Attenzione all’articolo però! La povera Antonella Clerici è stata cazziata in diretta -per aver anteposto un genere femminile- dallo chef Matteo Fronduti, valente, e a volte sardonico, animatore di questo bel locale in una tranquilla quasi-periferia milanese.

Nonostante i baffi a manubrio e la stazza da Harleysta (anche se in realtà mi sembra guidi una Monster 😉 ), non aspettatevi hamburger e salsicce: la cucina gioca…

View original post 743 altre parole

Ratanà, tanta roba

Una serata di livello assoluto al Ratanà. Siamo a Milano, proprio sotto la Skyline, il locale è della stessa famiglia di Erba Brusca. E si vede. Prodotti a km 0, un menù che si lascia guardare, carta dei vini che ci lasci gli occhi. Attenzione ai grissini: dal panificio Edelweiss, provocano dipendenza, la mia amica …

Una pizza con Anima

Tutto merito di "Don" Virginio Bernardi. Metti una sera a Desio per la partita vinta dalla Vanoli Cremona contro Armani Milano, e il solito rituale: arrivi presto al palazzo, saluti un po' di gente ed inizi a pensare alla cena. Il consiglio di Virginio convince subito: "Jammarì, da Anima a Muggiò mangi la pizza più …