Dedicato a… Mason Rocca

Tra i tanti allenatori, giocatori e dirigenti che si ritengono fortunati per aver conosciuto Mason Rocca ci sono anche io. Sapevo che sarebbe arrivato il giorno in cui avrebbe annunciato il suo ritiro e speravo arrivasse il più tardi possibile, perché Mason è ed è stato un esempio costante di ogni valore che si può trasmettere;

Annunci

Tripla doppia a Sassari: tre bocche, tre birre, tra insegne.

Febbraio, Final 8 di Coppa Italia. L’evento di contorno più importante, forse l’evento più importante dell’anno insieme ad EXPO, è senza dubbio il famigerato Pranzo del Basket, in questo blog ne troverete testimonianze. Noi con questo mondo non c’entriamo poi molto, siamo gli unici puramente tifosi ma siamo invitati ed è tra l’antipasto ed il …

Un vegetariano a Roma 

Marco Caprari ha provato per noi Il Margutta, ristorante vegetariano della Capitale. Cena top in una via e in una location di grande sapore. È stato tutto perfetto: qualità, servizio, cortesia e prezzo. Il Brunch della domenica è un appuntamento da non perdere.             

Domenica a Fano

Incuriosito da una dritta di un fan di Federico Buffa, il fanese Samuele, legata alla gelateria Makì di Fano, non ho esitato a sceglierla come destinazione per il pranzo con Ivan Papaianni, presidente dell'Aurora Desio.Il consiglio per il pranzo invece l'ho chiesto all'amico avvocato Fabio Renzi, al quale ho domandato un posto vero e sincero.Pensione …

L’Osteria Grand Hotel

Concordo al 100% con questo articolo… Date un’occhiata !

Taste and Travel

Al di là degli innumerevoli ristoranti, ristorantini, bistrot, localini di street food che ininterrottamente aprono a Milano, rimangono ben saldi alcuni posti della tradizione dove ogni tanto è sempre piacevole ritornare. Nata nel 1981 L’Osteria Grand Hoteloltre che ristorante ha anche campi da bocce (tuttora praticabili) e terrazzo per ballare. Negli anni è stato ritrovo e palcoscenico di grandi nomi della musica e del cabaret. Passato il periodo “modaiolo”, il ristorante ha deciso di concentrarsi su una proposta eno-culinaria più curata e qualificata supportata da un’attenta ricerca di prodotti di qualità. Il menù ha un’impronta tradizionalista con un tocco di innovazione. Viene seguita la stagionalità, prediligono le piccole produzioni, e lavorano tutto nella loro cucina: le paste, i paté, i dolci, i gelati, talvolta anche il pane. In cantina oltre 700 etichette, moltissimi i nomi noti ma c’è anche spazio per le piccole produzioni emergenti.

L'Osteria Grand Hotel

L’ambiente è quello…

View original post 263 altre parole