Mio Caro Meo

Mio Caro Meo, festeggio oggi un giorno speciale. L’unico, in questi anni così vertiginosi e magici, in cui mi sono svegliato con uno spicchio di basket ancora dentro di me. Con la voglia di essere in tribuna alla tua prima da Allenatore della Nazionale. Tra l’altro a Torino, la città che sentì più tua, quella …