Bell… Meglio di Collins

Altro giro, altra corsa, altri piatti preparati nel Master Juvecaserta Chef che ha vissuto una serata tutta a ‘stelle e strisce’ ma dal gusto, prettamente, campano. A sfidarsi a suon di pizze e calzoni sono stati i due esterni bianconeri Andre Collins e Charlie Bell. Una sfida tra novelli pizzaioli nella cornice della scuola di cucina “Dolce&salato” di Maddaloni davanti agli occhi divertiti di tanti tifosi, di coach Sacripanti (prossimo partecipante alla manifestazione) e di Michele Croccia, campione del mondo di pizza acrobatica. Ha aperto le danze il folletto Collins che si è cimentato nella ‘Pizza Bomba’ e nel ‘Calzone Junior’ (dedicato al figlioletto presente in sala); l’ex Ferrara ha utilizzato questi ingredienti: funghi, pomodoro, friarielli, mozzarella, olive nere e scamorza, facendosi aiutare nei tempi di cottura ma sfoderando una buona mano anche nel momento di ‘impastare’ il tutto. Stesso dicasi per Charlie Bell, buono nella preparazione prima di cominciare a lavorare sulla ‘Pizza Flint’ (in onore della sua città natale) e nel ‘Calzone Love’. L’ex Spartans ha utilizzato pomodoro, salsiccia, tonno, olive, mozzarella (che ama alla follia e chiama simpaticamente ‘ball of cheese’) e provola. Alla fine della battaglia a suon di gag e sfottò ha vinto Bell che ha dimostrato di aver preso subito confidenza con gli usi e costumi culinari della città della Reggia.

Il film della sfida è visibile a questo link: http://www.goldwebtv.it/it/sport-e-spettacolo/master-juvecaserta-chef-bell-supera-collins-in-volata-il-film-e-gli-high-lights

Camillo Anzoini

20120331-170303.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...