Magia a Bevagna

Quella di ieri è stata una trasferta rocambolesca. Nel viaggio verso Montecatini Terme per l’incontro con il Team Astana di ciclismo, un masso ci ha spaccato gomme e cerchi dalle parti di Capodacqua, fuori Foligno.

Un botto ed uno spavento pazzesco.
Il rientro a casa, con vettura sostitutiva, è avvenuto sotto un diluvio universale. Poteva salvarci solo una grande cena, che ci siamo conquistati a Bevagna grazie alle dritte di Ivan Papaianni e Corinna Tonti, si, quelli dell’Olio San Potente.

Sette chilometri fuori Foligno, dentro un Borgo magico, ecco Scottadito Osteria Tagliavento, bello, caldo, semplice, amico. Una macelleria che diventa Osteria a prezzi onestissimi. Avrei mangiato tutto. Purtroppo non ho le foto che testimoniano la serata (eravamo in 4 con i telefoni scarichi), ma fidatevi della panza di Vacirca.

Bruschette col patè della casa, con il fegato locale, con l’olio nuovo. Il prosciutto al coltello. La tartare di Chianina. I filetti alla brace con le patate sotto cenere. I biscotti secchi e la crostata della casa.

Un rosso di Montefalco.

La bellezza di un KM zero vero e non farlocco.

Andateci, senza esitazioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...