Pranzo “di Natale” alla Locanda Malpassuti

Non potevamo esimerci dal perorare la causa di un pranzo di Natale insieme agli amici con cui abbiamo vissuto mesi spensierati on the road l’estate scorsa – dietro Bruce Springsteen – e che ritroveremo sulla strada tra qualche mese. Come spesso accade la zona è quella dei Colli Tortonesi, comoda per chi arriva da Genova e per chi arriva da Milano, e questa volta la scelta cade sulla Locanda Malpassuti a Carbonara Scrivia. Siamo a pochi chilometri da Tortona.

Locanda Malpassuti è ospitata in un’antica casa padronale risalente alla fine del ‘700 situata a pochi passi dalla splendida rocca duecentesca di Carbonara. Di proprietà della famiglia Marenzana, oggi è anche delizioso bed & breakfast: un posto da “circoletto rosso” per chi apprezza queste terre, che amo profondamente e che meritano più di una gita a zonzo tra ottime tavole, grandi cantine, operosi artigiani del gusto, mastri birrai oggi riconosciuti a livello internazionale.

Abbiamo mangiato benissimo, accompagnando il pranzo con due vini di Elisa Semino (La Colombera), perfettamente abbinati e alternati ai nostri piatti: il Timorasso Derthona e la Vegia Rampana, una barbera di grande struttura.  viewer

Abbiamo iniziato con una battuta di Fassona con cipolla al forno e ristretto di orzo, Manuela e Silvia hanno scelto il cuore di cardo gobbo, bagna cauda e crema di castagne, che si faceva mangiare con gli occhi.

Poi i Gobein, gli agnolotti di stufato tortonesi, un piatto che dovete provare almeno una volta (una? dieci, cento…) nella vostra vita. Eseguiti alla perfezione, buonissimi. Poi la sorpresa di una minestra di cardo – in degustazione – prima della guancia di manzo con la polenta, tenera, golosa, “calda”, abbondante.

Un bicchierino prima del nostro dolce, il tortino caldo di fondente, ristretto di vino rosso accompagnato da una pallina di gelato al melograno.

Un grande menù, un trattamento davvero principesco, una cucina di livello, tradizione, generosità, la buona compagnia di Renato, Silvia, Manu, Matteo Ale, Roberto, che hanno apprezzato e che ringrazio per avermi regalato un Natale in anticipo nel sacro nome del Boss e della buona tavola.

Locanda Malpassuti
Vicolo Amedeo Cantù 11 – 15050 Carbonara Scrivia
Tel: +39 0131 892643
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...