Vini di Sicilia alla Cieca: il terzo…

IGP Sicilia Bianco 2009 Catarratto Saray di Porta del Vento: perché la Sicilia non è solo mare, ma racchiude nel suo fertile ventre altipiani ricchi di vita, storia e cultura che non ci si stancherebbe mai di percorrere. Perché il Catarratto bianco è un’uva antica, difficile da coltivare e sempre più mortificata con lavorazioni che ne deturpano l’anima, mentre invece quando viene ascoltata e compresa è capace di un’ampiezza gustativa che pochi altri bianchi si possono permettere. Perché nella vita bisogna avere il coraggio delle proprie idee, la costanza di perseguirle e la sfrontatezza di difenderle a qualunque costo e il naso incisivo del Saray me lo ricorda con forza

3- fine

Michele Mamoli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...