Vini di Sicilia alla Cieca: il secondo…

IGT Sicilia Bianco 2011 Grillo di Nino Barraco: perché è nell’angolo più occidentale della Sicilia che si nasconde la luce più affascinante e pura di questa meravigliosa terra, là dove la gente fatica sulla terra che muore nel mare per rinascere a vita nuova. Perché il Grillo è l’esemplare più fiero dei grandi bianchi siciliani, un’uva che regala vini di grande struttura e complessità e che in questo caso parla di mare, di sale, di sabbia e di erbe mediterranee. Perché Nino Barraco è un uomo coraggioso dalla voce gentile e gli occhi sognanti e il suo Grillo è forse il vino che più gli somiglia, profondamente marsalese, indubbiamente siciliano

2-continua

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...