Marzapane a Roma, un vero posto della vita

Massimo Mancini mi manda da Marzapane a Roma, un bistrot meraviglioso, negli arredi e nella cucina. Legno di castagno lavorato a Mano ad Agrigento, da Salefino, e una chef spagnola che ti conquista, Alba Esteve Ruiz. Dentro, sono tutti giovani e bravi. Ci sono menù che partono da 30 euro per arrivare a 55, si mangia alla carta più o meno alle stesse condizioni. La tartare col cuore di caciocavallo non la dimenticherò, le polpette di bollito con la salsa BBQ fatte in casa, una cosa da pazzi.
La carbonara, ricchissima. I cappelletti ripieni con la coda di rospo, alta cucina.
Complimenti, ritornerò, è un posto della vita.

IMG_8716.JPG

IMG_8713.JPG

IMG_8712.JPG

IMG_8715.JPG

IMG_8717.JPG

IMG_8720.JPG

IMG_8721.JPG

IMG_8710.JPG

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...