La magia del Montebore 

L’altro giorno al Mercato in giardino a Milano in via San Vittore 49 con Chef Luca Robledo siamo riusciti a prendere i formaggi di Vallenostra: il montebore e la mollana, una crescenza meravigliosa. Siamo arrivati che era già chiuso ma la signora Agata ha riaperto volentieri le scatole per noi. Il mondo dei piccoli produttori non si può spiegare, bisogna toccarlo con mano. Andando nelle botteghe, nella cantine, annusando il profumo dell’olio e del grano, con la gioia per una marmellata al 90% di frutta e per la storia romantica del formaggio più raro del mondo. La ricerca delle cose buone, sostenibili e sane si può fare calpestando la terra e sporcandosi le mani al KM -1: troverete solo pezzi unici come i formaggi che abbiamo preso giovedì.

Lo Chef si è subito messo ai fornelli creando un piatto meraviglioso: risotto mantecato  al montebore con pepe tostato, crema di fave e crosta di montebore essiccata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...