Un weeekend umbro, Cucinaa e Testone 

Venerdì sera Gabriele Trubbianelli ci ha portato da Cucinaa a Foligno, il progetto gastronomico di Marco Gubbiotti. Si compra dagli scaffali, piene di cose che conosco e di produttori amici, ma si mangia (bene) dalla colazione alla cena. Cucinaa è un progetto che si sviluppa attraverso tante idee: ci sono anche scuola di cucina, catering e consulenze a 360 gradi. Il venerdi è solitamente dedicato alle cene degustazione: era la volta del tartufo che abbiamo pizzicato qua e là in un percorso importante. 

Sabato sera invece, per una cosa veloce, siamo andati a mangiare la torta al testo da Testone a Santa Maria degli Angeli. Una catena low cost con i piatti della tradizione umbra, tra i quali quella che nelle Marche chiamano crescia. Si tratta di una focaccia salata preparata con farina, acqua, bicarbonato e sale e cotta sul testo, un piano di forma circolare in pietra. Si cuoce ricoprendola con la cenere: buona. 

Le foto da Cucinaa di Marco

   
    
 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...