Braccio di Ferro

Ieri sera ho provato l’ennesima variazione alla ricerca dell’insalata di spinacini freschi perfetta. Ho messo in acqua l’uva sultanina e preparato una vinaigrette con olio, limone, aceto di mele e una punta di estratto al tamarindo. Ho tostato dei pinoli e rosolato qualche striscia di pancetta calabrese.

Ho condito gli spinaci prima con la vinaigrette, quindi con uvetta, pinoli, pancetta croccante e completato l’insalata con delle lunghe strisciate di pecorino sardo.

Il risultato è stato discreto, forse non ci stava la punta di tamarindo.

3 risposte a “Braccio di Ferro”

  1. tamarindo… sbaglio o ne avete parlato per 2 gg nella tua cucina de lu monte con il Maestro Fasone???? 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: