Antonello Nevola e il meglio da Avellino

Primo appuntamento con Antonello Nevola, gm della Sidigas Avellino, che ci guida alla scoperta dei locali da non perdere nella sua città.

Per tutte le tasche: Ristorante da Martella. Istituzione della ristorazione irpina, situato nel Centro Storico della città. Segue quotidianamente le tradizioni della gastronomia avellinese, fatta di ingredienti poveri ma ricchi di gusto. Il martedì e il sabato si può gustare il fantastico ragù come condimento di ravioli e fusilli rigorosamente fatti a mano. Il venerdì, giorno destinato al pesce, è un trionfo di baccalà e alici fritte. Ottimi i piatti a base di tartufo e funghi e le ricotte e mozzarella rigorosamente di bufala. Buona scelta di vini e ottimi dolci.

 La Pizza: Don Matteo. A Contrada San Lorenzo ad Atripalda a 5 chilometri dal PalaDelMauro. Pizzeria, ma anche american bar con vaste selezione di birre e long drinks. Ottime le pizze e i saltimbocca per passare una serata piacevole.

 La Grande Cena: Osteria I Santi. Ricavata da una vecchia stalla, questa osteria sita in Via San Francesco a Capocastello  (4 chilometri dal Palazzo dello Sport) in pochi anni è diventato uno dei punti di riferimento dell’alta gastronomia della Regione. Il vero must sono gli antipasti: 10 piccoli assaggini (che variano tra estate ed inverno) spiegati al tavolo dallo chef Federico Grieco. dove tradizione ed innovazione combaciano in maniera perfetta. Ottimi anche i primi dove spiccano i fusilli (fatti a mano, così come tutte le paste) cotti nel Fiano con guanciale croccante, porro e pecorino carmasciano. Conservatevi un po’ di spazio per le carni (asado, kobe, chianina) cucinata in tanti modi, tutti ottimi. Grande selezione di formaggi e di vini, dove spiccano Taurasi, Greco di Tufo e Fiano di Avellino. E prima di sedersi a tavola gustatevi uno spritz al loro bar al centro di Mercogliano, accompagnato da ottimi stuzzichini.

Annunci

4 commenti

  1. osmar

    mi sarà sicuramente il prossimo weekend, scenderemo dalla mattina di domenica forse con pullmino 9 posti!

    1. attendiamo report, paccheri amalgamati my favourite

  2. cinastic

    innanzitutto complimenti a Gianmaria Vacirca per l’idea originale e ringrazio l’amico Andrea Ablatico per la segnalazione.
    Mi permetto di segnalare altri buoni locali in città e nelle immediate vicinanze:
    PUB
    Ottavo Nano ad Atripalda, con una selezione di oltre 500 birre, prevalentemente belghe, per i cultori un posto da non perdere
    Birrificio Irpino a Manocalzati. E’ un microbirrifcio che ha aperto da poco che propone le proprie birre artigianali e pochi piatti ma ben riusciti, specie le carni.
    PIZZERIE
    ad Avellino città consiglio in particolare Il Gatta ci cova e Langella, ma mediamente la pizza è buona un po’ ovunque

    RISTORANTI
    concordo con Antonello Nevola sull’Osteria I Santi, peraltro sito in un borgo caratteristico
    Menzione per Taberna Vulgi a Santo Stefano del Sole (6-7 km dal palazzetto), Zia Pasqualina sempre ad Atripalda che propone una cucina solida del territorio, l’Osteria del Gallo e della Volpe ad Ospedaletto d’Alpinolo, e per coloro che possono spendere un po’ di più Marennà a Sorbo Serpico, nei locali dei Feudi di San Gregorio.

    Che dire, buon appetito e Forza Lupi!

    1. Grazie Cinastic! Prendiamo nota, il pezzo di Nevola è stato lettissimo!!!! Un saluto anche a Abla

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...