AleRossi in Tour nei Paesi Baschi

Apriamo una piccola rubrica per BasketKitchen dedicata alla cucina spagnola. Si inizia con un tour dei Paesi Baschi, per addentrarci poi nella magnifica semplicità della cucina della Cantabria. Da leggere. E gustare. Ed annotare. Perché per arrivare al prodotto finale, li abbiamo provati tutti o quasi.

LA CUCHARA DE SAN TELMO (www.lacucharadesantelmo.com)

Calle 31 de Agosto, 31, 20003 Donostia-San Sebastián, Guipúzcoa

La magia dei paesi baschi è tutta nei piatti di questo favoloso locale che serve i migliori pintxos di San Sebastian. Anche se è riduttivo chiamarli pinxtos, perché sono piatti in miniatura che somigliano ad opere d’arte. Ogni boccone è una autentica poesia di sapori. Dell’olfatto, del gusto e del palato. Lo abbiamo provato per BasketKitchen imbeccati da David Dutti, storico giornalista baskettaro di Vitoria, personaggio unico e amante del mangiare e bere bene. Per cominciare: foie gras alla plancha con una base di purea di melanzana, morbido e dolce per esaltare il sapore di una carne d’altri tempi. Una piccola chuleta de vaca, con base di pane, pomodoro e basilico: la croccantezza esterna e la morbidezza interna della carne sanguigna con i suoi succhi sono un mix difficile da ricreare. Per continuare: carrillera de ternera cotta nel vino tinto, una sorta di boccone di brasato da gustare tutto d’un fiato. La gran chiusura. Orecchia di maiale iberico asada, che il proprietario, Franco, sostiene essere il piatto forte della casa. Roba clamorosa. Ci abbiamo bevuto su della birretta locale, fresca, per non rovinare un mix di sapori eccezionale. I prezzi li potete vedere nella fotografia: con 15-20 assaggiate la verticale di carni e ci bevete su di gusto e in abbondanza. Chiusura del cerchio: gin tonic nella copa, al bancone del A FUEGO NEGRO (www.afuegonegro.com, Calle 31 de Agosto, 31, 20003 Donostia-San Sebastián, Guipúzcoa), altro pazzesco tempio della gastronomia locale. Consiglio: mucho hielo, un bel gin profumato tipo il Citadelle, inaffiato con una Fever Tree ghiacciata e spumeggiante. Ve lo chiuderanno con un bastoncino di liquerizia dentro il bicchiere. Applausi.

E adesso seguiamo la moda dell’estate. Quella degli annunci annunciati, con tanto di orario di scadenza: alle 12 di mercoledì sulla pagina Twitter di BK il countdown dei dieci migliori bar da pintxo di San Sebastian. Roba fresca. Da bere in sorso unico. E senza pagare il conto.

ALESSANDRO ROSSI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...