Un grande vino da Ischia

Seconda tappa dello speciale dedicato alle “piccole” isole, siamo a Ischia!

IGT Epomeo Bianco, Parvinus 2012 di Costa delle Caranfe: perché quasi nessuno associa Ischia al vino, quando invece il gioiello verde dell’arcipelago campano ha una storia viticola plurisecolare e di grande fascino. Perché la Biancolella è un’uva scontrosa, da cui si producono vini dall’acidità verticale e dalla personalità decisa, che diventano ottimi compagni di pasto una volta compresi a dovere. Perché l’attività di recupero svolta da Antonio Mattera in quel di Barano d’Ischia è meritevole di infinite lodi e di doverosa comunicazione, che funga da esempio per tanti altri innamorati della propria terra

#zonamalgarini

2-continua

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...