Filodivino in 4 mosse: fatevi belli e godetevi la cena. 

Ci raccontavano i ragazzi di Filodivino che la spettacolare vetrata che affaccia su vigne e piscine, mettendo un centimetro di separazione che manco t’accorgi, inizialmente non doveva esserci. 

Mai scelta poteva essere più azzeccata: il panorama che si gode dalla sala è magnifico è pieno di luci al tramonto. 

   
   
Quanta bellezza, che va assolutamente onorata.

Il ristorante di Filodivino è aperto tutte le sere, fatta eccezione per il martedì a giugno, per i mesi di luglio e agosto. Ci siamo vestiti bene e ci siamo goduti la polpettona di lenticchie, il risotto con la riduzione di lacrima (e il Ciauscolo per i carnivori), quindi Angela e gli ospiti hanno azzannato la porchetta mentre Alida ed io ci siamo goduti le verdure. Abbiamo bevuto un Verdicchio, Filotto,  e un Lacrima, Diana. Po  il gelato di Paolo Brunelli, una . garanzia

   
    
 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...