Dedicato a… Adriano Vertemati

Mi viene in aiuto il già citato Matrix, Neo tenta la prova di salto e cade.

“Ma che significa?”

“Non si significa niente. La prima volta cadono tutti, vero Trinity?”

Adriano è caduto, capita.

Ma lo conosco da quasi 20 anni e non ho dubbi sul fatto che si rialzerà e camminerà lontano, semplicemente perché se lo merita ed è bravo. ( Neo alla fine era l’eletto) 

Caddi fortemente anche io durante la prima esperienza in Sardegna, galeotto fu l’agnello.

Lo mandai fuori stracotto, duro, immangiabile – quando tornò indietro lo chef me lo fece mangiare tutto, come il Catellani con i birilli del biliardo. Eh, ho fatto davvero fatica a masticarlo da quanto era duro. I miei successivi 5 agnelli furono ispezionati al pass prima di essere fatti uscire.

Aspettando la prossima panchina di Adriano..

AGNELLO IN CROSTA DI PISTACCHI CON INSALATA DI CARCIOFI

PREPARAZIONI

_ pulire i carciofi, tagliarli sottilissimi e lasciarli in acqua gasata e mezzo limone coperti in frigo per 24 ore

_ tostare i pistacchi con del sale grosso per 8 minuti a 200 ° e tritarli grossolanamente

_ tostare con del sale grosso per 8 min a 200 ° delle mandorle con pelle e tritarle grossolanamente

_ disossare il carré di agnello porzionandolo a tre costolette

RICETTA

unire sale, pepe e timo e condire l’agnello, dopodiché passarlo nell’albume leggermente sbattuto e panarlo con i pistacchi.

Cuocere a 200 ° per… non ve lo dico, anche voi è giusto che abbiate la vostra prima volta..

Scolare i carciofi e condirli con sale, pepe, olio, scaglie di parmigiano e le mandorle salate.

Ci vediamo a casa vostra, cucino io 

LUCA ROBLEDO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: