In campo e a tavola con Dalmonte, Arrigoni, Portaluppi e Ducarello

Abbiamo quattro campi “collegati” per la quindicesima giornata di andata del campionato di serie A, oltre all’antipasto teramano di cui ci ha già parlato Lorenzo Marruganti. Siamo andati a Pesaro da coach Luca Dalmonte, a Cantù dal grande Bruno Arrigoni, a Cremona dal gm Flavio Portaluppi e a Sassari dall’assistente allenatore Vincenzo Ducarello, che ieri sera, in compagnia del suo collega Paolo Citrini, si è scofanato il cavallo di battaglia del coach Romeo Sacchetti, il risotto alla birra (ce ne parlerà).

Dalmonte: “Il mio posto preferito è a Fano, da Cile’s. Una brasserie che cucina bene pesce e carne, un ambiente molto famigliare e un rapporto qualità prezzo molto onesto. Con una buona bottiglia – e la cantina è di livello – non si spendono più di 40 euro. Cosa mangio? Paccheri in tutte le salse, poi la grigliata”.

Arrigoni: “A Cantù vado sempre da Marra. Alla domenica non è aperto, ma desidero parlarvene lo stesso perchè è un tempio della gastronomia ed uno dei miei posti preferiti. Colazioni al mattino, il ristorante apre per la pausa pranzo, al pomeriggio si fanno merende fantastiche. Da Marra si compra anche il pane, ed è strepitoso”.

Portaluppi: “Per gli amanti del bollito segnalo la Trattoria La Resca a Vescovato (Cr) a 10 minuti dal palazzetto. Il carrello di bolliti e i formaggi accompagnati dalla mostarda sono veramente di grande qualità. Per gli amanti del vino poi, il proprietario Luciano, che e’ di Treviso, ha sempre qualche buona bottiglia di prosecco in fresco, che mal si sposa con i bolliti ma che puo’ essere un valido aperitivo appena finita la partita. Rapporto qualità prezzo onestissimo”.

Ducarello: “Dopo la partita andiamo tutti al Quirinale a Sassari, dove ci aspettano Tony (il proprietario) e il gran cerimoniere Edoardo, detto il Maestro. Da loro potremmo mangiare tutta la sera: pesce, carne, pizze e dolci strepitosi.Sacchetti impazzisce per la zuppa di cozze, a me piace molto il pesce San Pietro con i carciofi. Le pizze sono fantastiche: segnalo la Pizza Verde con la pasta a base di carciofi e una montagna di verdura sopra. Poi il tiramisù della casa, anche nella variazione alla fragola. Vi aspettiamo!”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...