Lasciate e perse a Los Angeles 

Post inusuale: vi dirò dei posti che ci hanno consigliato e che non siamo riusciti a provare a Los Angeles. Questioni di tempo e non di cattiva volontà. Ma visto il livello dei consigli e di chi ci ha consigliato, vale la pena dirvi tutto : magari ci andrete voi, anzi, dovrete andare voi e dirci se le nostre dritte sono corrette o meno.

Federico Buffa ha insistito per mandarci a pranzo a Le Comptoir, ma proprio non c’è stato tempo. Così come da Nick’s a Laguna Beach, ma anche a Manhattan Beach. Sempre Fede mi ha consigliato Cassia a Santa Monica, saltato all’ultimo: è il posto del momento.

Il file trasmesso dal regista Paolo Borraccetti via amici losangeleni era molto corposo. Un delitto non dirvi dei posti che abbiamo saltato.

Di Otium al Broad Museum vi ho già detto in un altro post. Il mio rimpianto più grande.

Bestia a downtown è un posto molto alla moda che serve cibo fino a tardi: è saltato in extremis una delle ultime sere. Prenotazione non semplice come del resto negli altri locali suggeriti.


Baco Mercat e Ledlow, da controlli incrociati, sono due certezze.



Redbird ci è stato perorato per i drinks e appetizers varie.

Wurstkuche è una top destination per chi ama un semplice birra e salsiccia.

Sempre a downtown, una meravigliosa selezione di tacos ve la offre Guisados.

Il rooftop dell’Ace Hotel è uno spettacolo per un cocktail anche late night.
Quindi alcune ottime soluzioni a mid city.
La carne da Animal su Fairfax, dove ci sono burritos per la colazione da Cofax, oltre al Farmer Market e i tacos da Loteria.

Joan’s sulla terza, per un pranzo come si deve, oppure Republique dove si sente ancora la presenza di Charlie Chaplin.

A Abbot Kinney ci siamo stati e vi ho detto, ma oltre a Tasting Kitchen abbiamo saltato altri posti.

Gjusta, dagli stessi proprietari di Gjelina, per panini, insalate e caffè a pranzo, ma anche Superba food and bread è uno spot da tenere presente.

Il Brunch? Huckleberry

Sawtelle è una piccola Tokyo.

Se siete salutisti, Cafe Gratitude in Rose: a “Healthy Cult-like LA experience”

Infine a Manhattan Beach, dove ho lasciato il cuore, le lasciate e perse sono state Fishing with Dynamite e MB Post. (Foto)

 

3- continua 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...