Tutto il 2021 minuto per minuto

Le nostre evoluzioni preferite nell’anno che se ne va.

nessun commento

No, non è stato un anno facile. Qui spesso è mancato il tempo, altre volte è mancata la voglia o l’ispirazione. E nella nostra vita, agosto è stato uno spartiacque incredibile. Avete presente una cosa tipo “da tutto benissimo a tutto male o malissimo”? A noi è successo più o meno così.

Ora l’anno se ne va e trovo il tempo per raccontarvi i nostri posti del 2021, quelli in cui abbiamo trascorso i momenti più spensierati.

Lo faccio in ordine cronologico sparso

BACK TO BACK AI DUE CIGNI (MONTECOSARO)

Tra una chiusura e l’altra abbiamo trovato il modo (e il tempo) per un paio di pranzi domenicali nel regno di Rosaria Morganti e di Silver Frati. L’enoteca “Altrochevino”, all’interno del locale, è stato ed è uno dei miei riferimenti per fare la scorta di bottiglie.

DA TIZIANO NATALI ALL’OSTERIA DELL’ARCO (MAGLIANO DI TENNA)

Quel giorno nevicava e avevamo voglia di un rifugio sicuro. Non c’è niente di meglio del camino all’Osteria dell’Arco, un luogo del cuore per me da molti anni a questa parte.

PAUSA PRANZO DA AGRAMATER (COLMURANO)

Il progetto di Lara e Matteo è uno dei più belli, completi e contemporanei di tutta la Regione. Lì trovate una proposta di ristorazione e ospitalità di altissima qualità, e un progetto “L’Errante” che cresce ogni anno. Bravissimi. PS: panettoni da urlo.

COMPLEANNO AL D.ONE (MONTEPAGANO)

Veruska ed io ci siamo regalati una cena stellata con pernottamento nel ristorante diffuso sopra Roseto degli Abruzzi. Serata memorabile.

IL TOPICCO: THE NEXT BIG THING (GROTTAMMARE)

Dopo la nostra bellissima cena in questo ristorante agricolo su una collinetta sopra il mare di Grottammare, l’ho consigliato a tante persone. Mi hanno ringraziato tutti: queste sono soddisfazioni!!!

ALLA PALTA DA ISA MAZZOCCHI (BORGONOVO VAL TIDONE)

DALLE PARTI DI CASA (VARIOUS ARTISTS)

Qui non ho foto da condividere ma esperienze da consigliare.

Da Manuela a Isola Sant’Antonio per il carello dei formaggi più goloso della storia.

Alla Locanda Costa dei Vigneti a Costa Vescovato per un clamoroso combo di pizza e grandi bottiglie.

SUMMERTIME CIVITANOVA (VARIOUS ARTISTS)

Siamo due abitudinari e a Civitanova Marche, nel nostro lungo esilio iniziato a primavera e finito in autunno, abbiamo frequentato Lattuga per la pausa pranzo e Mandì tutte le volte che potevamo. Da Mandì abbiamo trovato calore, amicizia e grande qualità. La pizza più buona per noi è quella di Duca 26.

RETROSCENA + OPERA RAMEN BAR (PORTO SAN GIORGIO)

Due serata estive a Porto San Giorgio per goderci estro e creatività della coppia neo stellata Ferracuti e Abouzaki, il tutto con la sapiente regia di Audrey Ferracuti.

STELLA ADRIATICA (PORTO SAN GIORGIO)

Noi ci troviamo sempre bene e questa volta ci abbiamo portato il nostro amico Giorgio Bianchi, che ha mangiato benissimo. Circoletto rosso per il Derthona di Claudio Mariotto in carta a un prezzo spaziale.

IL BUEN RETIRO DI NA STILLA & OTHERS (MONTEGRANARO E ZONE LIMITROFE)

Ci sono posti e Posti. Tra quelli con la P maiuscola assolutamente Na Stilla a Montegranaro. Calore e poesia. Sempre a Montegranaro siamo tornati con piacere a Casa de Campo, a Monte San Giusto andiamo ogni tanto da Nicoli’ a mangiare le orecchiette fatte in casa.

RITORNO A FORMENTERA

Veruska ed io siamo tornati a Formentera dopo tanto tempo. Abbiamo trascorso dieci giorni semplicemente magici. Le serate migliori le abbiamo trascorse da Ceferino a Sant Francesc, anche in buona compagnia. Sempre a Sant Francesc una bellisisma serata al Can Carlos grazie a Giorgia e Silvio.

Spettacolare la nostra cena a Es Calò da Can Pasqual, una delle migliori dell’anno.

AL GIANICOLO DA PALMIRA (ROMA)

Qui abbiamo trascorso una fantastica serata estiva romana in compagnia del grande Marco Caprari. Osteria strepitosa e consigliatissima.

MARCELLO LA SOLITA CERTEZZA (PORTONOVO)

Ormai lo sapete, a Portonovo ci piace andare da Marcello. Lo facciamo preferibilmente “fuori stagione”, e quest’anno ci siamo stati anche per un pranzo in famiglia la vigilia di Natale. Tutto buonissimo e raguse come se piovesse.

DA SEBASTIANI, IL TALENTO AL POTERE (ORTEZZANO)

Da Sebastiani a Ortezzano mia moglie ed io abbiamo trascorso una delle serate estive più piacevoli e sorprendenti dell’anno. Talento clamoroso.

CORSO 41, IL RITORNO DI DAVIDE MINICUCCI (MONTEGIORGIO)

Davide Minicucci è un grande talento e lo sta dimostrando, ancora una volta, con le evoluzioni nella cucina di Corso 41 a Montegiorgio.

RIVEDERSI ALL’ATTICO SUL MARE (GROTTAMMARE)

Il pranzo con Stefano e Luca Gregori, elegantissimo e accompagnato da un paio di belle bottiglie. All’Attico sul Mare trovate classe e evoluzione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.