Dalla Gioconda è il Posto più figo delle Marche

Veruska ed io abbiamo festeggiato il nostro anniversario di matrimonio ed il suo compleanno Dalla Gioconda di Gabicce Monte, un ex dancing degli anni 50 dove Chef Davide Di Fabio esprime una meravigliosa cucina di gola e ricordi ispirati alla Dolce Vita e all’Italia degli anni ’60

Il locale è magnifico.

Davanti al ristorante ci siamo persi in una scultura labirinto piena di erbe e ortaggi utilizzati in cucina, la Terrazza si affaccia sulla Riviera, ed è semplicemente magica.

Che meraviglia il bancone del bar, fedele riproduzione di quello originale, e poi la sala… effetto wow, tra graniglia celeste, rovere, teak, arredi curatissimi figli di contaminazioni e connessioni tra passato, presente e futuro, proprio come la cucina proposta dall’ex sous chef abruzzese all’Osteria Francescana.

Dalla Gioconda trovate tutta l’eleganza Gucci style di una giovane coppia, Stefano Bizzarri dirige in sala, la compagna Allegra Tirotti Romanoff è la mente di un layout strepitoso che vi farà dire, dall’inizio alla fine, di aver vissuto “l’esperienza” in una location figa ma non sostenuta, ricca di gioia, feeling e sorrisi famigliari.

Partendo dal menù sul vinile colorato, finendo con la foto di rito nell’orto che Stefano ha creato e cura in prima persona seguendo il corso naturale delle stagioni.

Cosa abbiamo mangiato.

Saraghina fac-simile: divertente, componibile e felliniana
Palamita Tonnè: golosissima, tonnè da leccarsi barba e baffi, avrei chiesto il bis
Spaghettoni scampi e ricci di mare: consistenze e inconsistenze goduriose
Tonno alla Fiorentina: celebrativo, seguendo l’ABC.

Abbiamo bevuto un Derthona, of course.

Dalla Gioconda
via dell’Orizzonte, 2
61011
Gabicce (Monte) Pu

Foto di copertina by Dalla Gioconda

UPDATE 9/10/2022

Siamo tornati Dalla Gioconda per chiudere l’estate. Era una bellissima giornata, ce la siamo goduti appieno nella magia di Gabicce Monte. Abbiamo provato piatti diversi rispetto alla cena di “inizio estate”. Eccellenti i totanetti alla brace, bello il gioco di succhi di albicocca nel mio baccalà. Tanto, tantissimo mare nei tortelli di erbe marine. Un po’ scarna la mia porzione di rana pescatrice.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: