Oldrini e le cuoche del mistero

Giornate di neve e di partite rinviate, come la nostra con l’Acet Roma e il giorno di riposo diventa occasione per una cena diversa nel ristorante della palazzina.
Ad essere prelevate a domicilio con gatto delle nevi visto lo stato delle strade, non sono Debora o Delfina, le due cuoche “ufficiali”, ma due cuoche d’eccezione e che come tali rimarranno avvolte nel mistero.
Si apre con le classiche lasagne al forno, nella versione tradizionale e in versione “light” (in foto) per chi non mangia prosciutto e formaggio.Il secondo è uno spezzatino di pollo misto di verdure, il tutto rigorosamente accompagnato da vino rosso marchigiano.
La pausa di una immancabile sigaretta e si passa al dolce, torta ai frutti di bosco e mele che insieme a una crema al whisky artigianale sono decisamente andati a ruba e gelato alla crema, al cioccolato e stracciatella.
Oggi, nonostante la neve è le strade, è tempo di tornare in palestra!

Osmar Oldrini

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...