Nuove cronache dal weekend

Dovete sapere che a Servigliano, un paese in provincia di Fermo davvero molto carino, suoneranno nientepopodimeno che i Deep Purple il prossimo mese di luglio, all’interno del Parco della Pace. Mi piace molto Servigliano: intanto perchè è in pianura, e da queste parti conta davvero. Poi perchè ha una piazza meravigliosa e un paio di posti da far invidia a chiunque: il negozio di abbigliamento di Marco Serafini è unico nel suo genere, la macelleria Funari ha vetrine scenografiche a dir poco. Da Pane e Vino si mangia bene e si sta in un bel locale. Fuori dalla pizza la cantina Dezi propone alcuni tra i migliori rossi della Regione. Il ristorante dell’ Hotel San Marco è una tappa fissa per gli amanti della carne.

Ci siamo andati dopo essere stati nella vicina Belmonte Piceno, sopra Servigliano, per fare acquisti di formaggi da Fontegranne, una azienda agricola che propone prodotti meravigliosi. Abbiamo preso anche le mozzarelle, mai provate prima, oltre al loro Blu che è eccellente da solo, ma anche usato per il risotto.

IMG_6867

Poi siamo andati a Ortezzano da Mamma Rosa, da anni considerata tra le migliori pizzerie d’Italia per la pizza napoletana. Locale super affollato, servizio rapido e cortese, vale la pena fare il viaggio.

La pizza è proprio eccezionale, non ci hanno soddisfatto gli antipastini che potete tranquillamente saltare. Pochi vini, non ho visto a menù birre artigianali che però facevano capolino sul bancone del bar.

Andando a Ortezzano ci ha colpito la Cantina dei Monti di Monte Rinaldo: posto scenografico, un enorme grappolo all’esterno e solo vini biodinamici che proverò.

 

Domenica di buon ora siamo partiti alla volta di Senigallia per un pranzo da Nana un gioiello in quella via Carducci che sembra una piccola Parigi. Locale e pranzo davvero intriganti: un tempranillo naturale, i cappelletti col patanegra, la crema di cavolo nero con burrata e tartare di gamberi crudi, i calamari con i carciofi, una leggerissima tempura di gamberi, il tutto consumato in un posto delicato e delizioso.

IMG_6874

Poi un gelato da Paolo Brunelli, li a fianco per farmi raccontare tutto del progetto di Avanguardia Gelato e per sfogliare il libro dei 4 gelatieri, una autentica Bibbia con ricette e foto meravigliose.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...