È dolce imbattersi in Santisé

una bellissima trasferta, non organizzata e assolutamente casuale..

nessun commento

Santisé è il nome del piccolo paese di San Desiderio in dialetto monferrino, dove si trova un poetico ristorante un tempo convento in cui mi sono imbattuto qualche settimana fa in una delle mie gite attorno a Casale Monferrato.

Dove sto scoprendo luoghi, cibi e vini straordinari.

Da Santisé sono stato davvero in grazia del Signore, di fatto hanno riaperto la cucina solo per me, mi sono imbattuto in un oste ex cestista di grande cordialità, sempre sorridente e aperto al dialogo, ho poi scoperto essere conosciuto per una cantina ricca di vecchie annate.

Amici amanti del Timorasso, ci sono cose per cui vale la pena il viaggio.

A fine pasto, tutto delizioso, ho chiesto consigli per andare a comprare buoni vini: è così nato un lungo pellegrinaggio pomeridiano tra borghi e cantine, un percorso romantico e semplice, con circoletto rosso per l’ ospitalità e i vini di Livio Amelio a Grana.

L’oste mi aveva avvertito: “devo dire a Livio Amelio che i suoi vini costano troppo poco”.

Ha proprio ragione!

Santisè è consigliato, il giardino estivo poi deve essere un vero incanto. Ci tornerò.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.