AI CASTAGNI DI VIGEVANO, NEL RICORDO DEL GRANDE DIDO GUERRIERI

(Fabrizio Provera) Confesso: ultimamente ho il pallino di Dido Guerrieri. Per varie ragioni. La più immediata: quand'ho sentito Valerio Bianchini parlare della necessità 'di recuperare la capacità di narrazione del basket', parole sublimi, m'è venuto in mente Dido Guerrieri. Poi perché, da qualche tempo, abbiamo incrociato sulla nostra strada il mite ed appassionatissimo Stefano Olivari, …

LA PERNICE AL FOIE GRAS DI HERBERT HINTNER.. E LA SONTUOSA JUGOSLAVIA DEL 1989

Cortocircuito spazio-memorial-temporale. 30 dicembre 2013: rivediamo gli highlights dell'Europeo 1989, l'ultimo con la Jugoslavia non ancora dilaniata dalla guerra civile. In panchina Dusan Ivkovic, molti capelli bianchi in meno. In campo un'orchestra di solisti forse ineguagliabile: Kukoc, Paspalj, Divac, Radja e lui, l'Immortale, il Sempiterno: Drazen. Zagabria, che ospitò quell'edizione, assistette alla marcia trionfale della …