Tag: Pesaro

Come ti spillo la birra al Tipo Pub

Prima parte di un piccolo speciale dedicato al Tipo Pub, il locale del mio ex giocatore Simone Flamini e dei suoi soci, in pieno centro a Pesaro. Nelle foto del grande Rossano Ronci, come “i ragazzi ti spillano la birra”. Due arti che si mischiano. Al Tipo Pub tornerò felicemente sabato sera, per godermi la

Continua a leggere

Griglia gourmet: gli ultimi saranno i primi

Le ultime tre posizioni della griglia gourmet, basandoci sulle macchinine di Daniele Labanti e del Corriere di Bologna, mai così discusse, tanto da obbligare l’autore, per la prima volta, a fornire le motivazioni. Questo giro iniziamo con Cremona, grazie alla ricca bibliografia che ci ha regalato in due anni Alessandro Rossi. (Rossi) – Per tutti

Continua a leggere

Tipo che? Tipo Pub!

” 8 birre alla spina..15/20 selezione di bottiglie giuste..panini gourmet…e poi i miei soci: Fabio Cesaroni “Mao”, Luca Leonardi “Leo” Ed un nostro compagno di viaggio: IVAN!!….il menù è nelle foto…cambieremo le birre spesso e amplieremo i panini…uno appena nuovo è l’ hamburger di Fassona con salsa al parmigiano, senape in grani, misticanza e capperi”… Parole

Continua a leggere

Mancate Condivisioni

Sono settimane che provo a postare dal mio telefono – direttamente – riguardo una magica serata pesarese organizzata da Fabio Renzi nella sua Pesaro. Vini pazzeschi, distillati di qualità, un patanegra intero, una paella cucinata sul fornellino da campeggio. Una serata epica che non sono ancora riuscito a documentare: va tutto in crash/timeout, forse carico

Continua a leggere

Cozza Amara, a Pesaro. Chapeau.

Città di basket come poche, e città che regala sempre grandi soddisfazioni a tavola. Se poi c’è un big come Fabio Renzi a fare da Cicerone, non puoi sbagliare. Siamo al porto di Pesaro da Cozza Amara, ci fanno entrare in cucina e…ti senti subito in un posto che non tradirà. Detto, fatto. Accompagnato dai

Continua a leggere

Il Brodetto del pescatore pesarese: di Fabio Renzi

Regola numero 1: assicurarsi che il pesce sia freschissimo, appena pescato. Io me lo pesco da me con la canna, assieme all’amico Marco a bordo della “Sbietta” un gozzo di legno mio coetaneo, lungo la costa pesarese. Il pesce può quindi variare a seconda del pescato, in ogni caso io ci aggiungo sempre qualche crostaceo

Continua a leggere